Conad Jazz Contest 2014

open

CONAD JAZZ CONTEST, RIAPRE LA CACCIA AI GIOVANI TALENTI DEL JAZZ

 

Giunto quest’anno alla terza edizione, il concorso promosso da Conad e Umbria Jazz offrirà a 9 giovani musicisti under 35 la possibilità di esibirsi durante la prossima edizione del Festival (Perugia, 11-20 luglio 2014). A selezionare i vincitori, una giuria popolare composta dalla community online e una giuria artistica presieduta da Renzo Arbore.

 

 Dopo gli ottimi risultati dello scorso anno – 519 artisti coinvolti, 480 brani presentati, oltre 28.000 voti espressi dalla giuria popolare – Conad e Umbria Jazz promuovono la 3° edizione di Conad Jazz Contest, alla ricerca dei più talentuosi artisti della scena jazz italiana.

La competizione – che ha ottenuto per il terzo anno consecutivo il patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia e Comune di Perugia – è aperta a giovani musicisti italiani under 35, solisti o gruppi, che propongano progetti nell’ambito di un repertorio jazzistico di vari generi e stili, senza escludere contaminazioni. I concorrenti possono iscriversi gratuitamente entro domenica 11 maggio 2014, caricando tre brani sul sito www.conadjazzcontest.it o sulla pagina Facebook www.facebook.com/conadjazzcontest.

 

«Siamo sempre più orgogliosi di aver dato vita ad una manifestazione capace di mettere in luce la grande energia e lo spirito innovativo delle giovani generazioni – commenta Francesco Pugliese, direttore generale Conad e tra i primi ad aver creduto nel progetto – soprattutto in ragione del successo crescente dell’iniziativa. Si tratta, del resto, di una scelta pienamente in linea con la nostra visione d’impresa, che guarda alle persone – e in particolar modo ai giovani – come risorsa imprescindibile per lo sviluppo del Paese».

 

Protagonista della 3° edizione, che si annuncia sempre più combattuta, sarà ancora una volta il popolo della rete, che potrà commentare i brani in gara ed esprimere il proprio voto via web e da dispositivi mobile con la nuovissima app dedicata. Anche quest’anno, infatti, i finalisti saranno selezionati grazie all’azione congiunta di due giurie: una giuria tecnica formata dalla Perugia Jazz Orchestra di Mario Raja, che sceglierà 8 dei 9 finalisti, e la giuria popolare composta dalla community online, che sarà responsabile dell’’individuazione dell’ultimo finalista.

 

I 9 talenti così selezionati si aggiudicheranno l’opportunità di esibirsi nel corso dell’edizione 2014 di Umbria Jazz (Perugia, 11-20 luglio) secondo la classifica stilata da una giuria artistica presieduta da Renzo Arbore e composta da Marco Molendini, critico musicale e giornalista de “Il Messaggero”, Luca Conti, direttore del mensile “Musica Jazz”, Donatella Miliani, giornalista del gruppo QN, Giovanni Guidi, pianista, e Federico Scoppio, giornalista di Radio Rai e conduttore del programma Musical Box.

 

Renzo Arbore, presidente della Giuria, sottolinea il filo rosso che lega l’Italia al jazz, motivo di stimolo per i più giovani: «Pochi sanno che il 26 febbraio 1917, un musicista italiano di New Orleans incideva il primo disco al mondo nella storia del jazz. Era siciliano e si chiamava Nick La Rocca. Questo dimostra che non è casuale il successo del jazz italiano, secondo al mondo dopo quello americano. Il jazz noi italiani lo abbiamo nel dna, perché abbiamo un’inventiva e un’ispirazione che altri possono solo sognare».

 

Ai 9 talenti il compito di convincere il difficile palato del presidente e degli altri giurati che valuteranno non solo l’originalità del progetto, ma anche la qualità tecnica e artistica dell’esecuzione con l’obiettivo di aggiudicarsi l’ulteriore premio a disposizione del 1° classificato: l’opportunità di essere inserito anche nella lineup di Umbria Jazz Winter 22 (Orvieto, 28 dicembre 2014 – 1 gennaio 2015).

 

 

Informazioni e regolamento al sito www.conadjazzcontest.it.

Iscrizioni aperte da lunedì 10 marzo 2014 a domenica 11 maggio 2014.

Chiusura delle votazioni online domenica 25 maggio 2014.